CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Per poter usufruire dei servizi resi dal sito www.wel-don.it è necessario prestare il consenso al trattamento dei dati personali in fondo alla pagina, dopo aver preso visione dell’Informativa Privacy.

POR – Wel-Don

wel-don

065881398 info@wel-don.it

POR

Questo portale Wel-Don® è stato realizzato anche grazie al contributo della Unione Europea, dello Stato Italiano e della Regione Lazio, nell’ambito del Programma Operativo Regione Lazio Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020

Con Determinazione n. G16268 del 27/11/2019, pubblicata sul BURL n. 96 del 28/11/2019, il Direttore della Direzione Regionale per lo Sviluppo Economico, le Attività Produttive e Lazio Creativo, ha ritenuto idoneo e finanziabile il nostro progetto, denominato “WEL-DON IL WELFARE PER TUTTI” di cui alla Domanda di contributo numero di protocollo A0122-2019-28235 del 02/08/2019. Grazie a tale apporto abbiamo potuto sviluppare una piattaforma performante e di facile utilizzo per l’utente.

Premessa:

In un mercato del lavoro in continua evoluzione, si sta facendo sempre più strada l’utilizzo di piani welfare aziendali che permettono al dipendente di fruire del proprio “credito benefit” per l’acquisto di determinati prodotti previsti da normativa vigente. Alcune aziende devono adempiere a quanto previsto dal CCNL altre invece hanno messo in campo delle politiche premiali di welfare aziendale anche al fine di fidelizzare il proprio personale dipendente. 

Il nostro progetto:

L’idea della piattaforma Wel-Don® nasce dall’esigenza di rispondere ad un nuovo “mercato” del lavoro quello appunto del welfare. Abbiamo quindi deciso di creare una piattaforma facile ed innovativa nella quale l’utilizzatore potrà usufruire del proprio credito welfare per l’acquisto di un paniere di beni in conformità con la legislazione vigente. L’obiettivo primario rimane la soddisfazione dell’utilizzatore del piano welfare.

Come funziona:

Grazie a Wel-Don® la società usufruisce di un supporto in tutte le fasi del piano di welfare aziendale. Affronta tutti gli aspetti giuslavoristi e fiscali del caso affidandosi a esperti in materia. Una volta divenuto operativo il piano welfare il dipendente avrà pieno accesso alla piattaforma mediante delle credenziali personali e il caricamento del proprio credito welfare. L’utilizzatore sarà libero di navigare all’interno delle categorie dei prodotti offerti scegliendo il proprio.

I Prodotti offerti:

il Fruitore del piano welfare potrà scegliere tra una vasta categoria di servizi come ad esempio:

1) educazione e istruzione per i familiari: il Dipendente potrà ottenere il rimborso delle spese di istruzione ed educazione sostenute per i propri familiari (spese per servizi di baby-sitting, asilo nido e scuola materna, rette scolastiche di ogni ordine e grado, mensa scolastica, servizi di pre-scuola e post scuola, gite e iniziative previste dall’offerta formativa scolastica, testi scolastici, ludoteche, centri estivi e invernali); 

2) assistenza ai familiari anziani o non autosufficienti: il Dipendente potrà richiedere il rimborso delle spese sostenute per servizi di assistenza per i familiari anziani che abbiano compiuto i 75 anni di età, o per i familiari che a prescindere dall’età non siano autosufficienti, il cui stato di non autosufficienza sia riscontrabile da idonea certificazione medica.

3) buoni carburante e buoni acquisto: il Dipendente potrà richiedere buoni carburante o buoni spesa da utilizzare negli esercizi convenzionati, entro il valore massimo di 258 € annui previsto dalla normativa vigente; 

4) istruzione, ricreazione e assistenza sociale: il Dipendente potrà scegliere, per sé stesso o per i propri familiari, abbonamenti a palestre, centri sportivi e centri benessere convenzionati, pacchetti esperienziali, viaggi, corsi di formazione personale (lingue, informatica, cucina, giardinaggio…);

5) previdenza complementare: il Dipendente potrà effettuare versamenti volontari aggiuntivi al proprio fondo di previdenza complementare solo ed esclusivamente sulla propria posizione previdenziale;

6) Assistenza sanitaria integrativa: Il dipendente potrà scegliere di investire in una forma di tutela che permette l’integrazione o sostituzione dall’assistenza sanitaria per i servizi medico-sanitari, attraverso l’intervento dei fondi sanitari integrativi.

7) Rimborso parziale interessi di mutuo: Il Dipendente potrà beneficiare del rimborso degli interessi passivi di mutui inerenti all’acquisto, ristrutturazione, e costruzione prima e seconda casa. 

8) Rimborso abbonamento trasporto pubblico: il Dipendente potrà chiedere il rimborso dell’abbonamento per il trasporto pubblico per sé per i propri familiari a carico purché fiscalmente deducibili.

Le finalità del progetto:

La finalità principale del progetto è quella di sostenere le iniziative di conciliazione del tempo di vita e di lavoro, nonché di promozione del welfare familiare aziendale. Grazie al portale Wel-Don® questo è possibile garantendo un’esperienza appagante e soddisfacente al dipendente e tutelando sia privacy che la sicurezza dei dati.